Blog ufficio.com

6 consigli per mantenere la posizione corretta alla scrivania
Pubblicato il 15/09/2017, da Redazione Ufficio.com
6 consigli per mantenere la posizione corretta alla scrivania
Seduti alla scrivania del nostro ufficio trascorriamo circa 8 ore della nostra giornata. Il che vuol dire 40 ore a settimana, quasi 200 al mese, più di 2.000 all'anno. Potete quindi ben immaginare l'importanza di assumere una posizione corretta ed evitare tutte quelle posture che, alla lunga, possono compromettere la nostra salute.

Una sedia di qualità, che garantisca un supporto adeguato al nostro corpo, può essere senz'altro d'aiuto. Ma ci sono delle regole che sono universalmente valide, qualunque sia il tipo di sedia su cui siamo seduti. Vediamo queste regole una a una.

# 1


Ricordati di sedere con la schiena dritta. Per essere sicuro di farlo cerca di spostare il baricentro del corpo il più possibile indietro, in modo che la schiena sia completamente a contatto con lo schienale. Regola l'altezza della seduta in modo che i piedi poggino bene a terra: il busto dovrebbe formare un angolo di 100° con le cosce e queste un angolo della stessa ampiezza con le ginocchia.

# 2


Siediti il più possibile vicino alla tastiera, in modo che la parte superiore del braccio scenda lungo il tuo corpo mentre digiti. Le spalle dovrebbero essere rilassate, i gomiti leggermente aperti e il collo in una posizione naturale.

# 3


È importante regolare anche l'inclinazione della tastiera. Se tieni la schiena leggermente reclinata, regola i piedini della tastiera in modo che formi un angolo di circa 7° col piano di lavoro. Se invece tieni la schiena completamente dritta, abbassa la tastiera al livello della scrivania. Alcune tastiere hanno specifici supporti per i polsi.

# 4


Sistema il monitor a circa 50 cm di distanza dai tuoi occhi. Regola l'altezza in modo da mantenere il collo in posizione rilassata. La parte superiore dello schermo dovrebbe essere 5-10 centimetri sopra al livello dei tuoi occhi. La linea dello sguardo dovrebbe puntare leggermente verso il basso.

# 5


Se devi consultare dei documenti, posizionali davanti a te su un leggio, in modo da non dover piegare troppo il collo per leggerli.

# 6


Prenditi spesso delle pause durante il lavoro. Usale per sciogliere i muscoli contratti e rilassare le articolazioni. L'ideale sarebbe una pausa di 1-2 minuti ogni 15-20 minuti di lavoro e una pausa più lunga (5-10 minuti) ogni ora.